Sporting Club Pergine

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Rassegna Stampa Nel giorno dei 135 record personali juniores anche l'esperto Ioriatti piazza il suo - l'Adige - 2 marzo 2009

Nel giorno dei 135 record personali juniores anche l'esperto Ioriatti piazza il suo - l'Adige - 2 marzo 2009

E-mail Stampa PDF

l'Adige - 2 marzo 2009 —   pagina 49 —   sezione: SPORT

La 12ª Junior Italy Cup all'Ice Rink di Pinè

Nel giorno dei 135 record personali juniores anche l'esperto Ioriatti piazza il suo

BASELGA DI PINE' - Ben 102 pattinatori di 121 società e di 4 nazioni (Austria, Germania, Slovacchia e Italia) hanno partecipato nel week-end alla 12ª edizione della "Junior Italy Cup" competizione internazionale di pattinaggio velocità organizzata all'Ice Rink Pinè dal Circolo Pattinatori Pinè-Pulinet. Il ghiaccio perfetto e le ottime condizioni meteo hanno permesso di ottenere 135 record personali, mentre nella distanza d'apertura dei 500 metri Ermanno Ioriatti, che ha partecipato alla gara come "apri pista" (in quanto la gara era riservata alle categorie Junior), ha stabilito il nuovo record della pista sui 500 metri, con il tempo di 35.81. In campo maschile la vittoria nella categoria Junior A è andata al portacolori della Sportivi ghiaccio Trento Giuseppe Casanova, mentre tra gli junior B il perginese David Bosa (SC Pergine) ha preceduto Matteo Signora (Pol Claut) e Hannes Untermarzoner (Ritten Sport). Bella vittoria tra gli Junior C del pinetano Andrea Giovannini (CP Pinè) davanti al veneto Andrea Stefani (SG Roana) e a Pietro Bertolani (SG Pieve di Cadore). Tra i più piccoli Junior D successo dell'altoatesino Matthias Gasser (Ritten Sport), davanti all'austriaco Manuel Vogl e Sebastiano Angeli (VG Pergine), mentre tra gli Junior E Luca Zammichieli (SG Pieve di Cadore) ha preceduto Matteo Aldi (Ritten Sport) e il compagno di squadra William Porta. In campo femminile tra le Junior A la trentina Alice Labianca si è imposta davanti alla tedesca Franziska Kittsteiner e alla perginese Giulia Merlo (SC Pergine), mentre tra le Junior B la cadorina Paola Simionato (SG Pieve di Cadore) ha preceduto la trentina Valentina D'Eletto (SG Trento) e la veneta Giulia Zovi (SG Roana). Successo perginese tra le Junior C con Stefania Berlanda (SC Pergine, nella foto) che ha preceduto Bettina Thurner (Ritten) e la pinetana Linda Bortolotti (CP Pinè). Tra le più giovani Junior D primo posto per Valentina Dal Favero (SG Pieve di Cadore) davanti alla perginese Oriana Pallaoro (SC Pergine) e a Laura De Candido, con la pinetana Arianna Sighel (figlia del campione Roberto) che è giunta quarta. Nelle Junior E infine successo della perginese Deborah Grisenti (SC Pergine) davanti a Noemi Bonazza (VG Pergine) e a Alessia Tumolero (SG Roana). (d.f.)