Sporting Club Pergine

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Rassegna Stampa Miola, c'è anche il Trentino sul podio Gloria Malfatti è campionessa italiana - Trentino - 23 marzo 2009

Miola, c'è anche il Trentino sul podio Gloria Malfatti è campionessa italiana - Trentino - 23 marzo 2009

E-mail Stampa PDF

Trentino - 23 marzo 2009 —   pagina 43 —   sezione: ALTRE

BASELGA DI PINÉ. L’Ice Rink di Miola, culla del pattinaggio velocità, ha laureato in due giornate di gare i campioni italiani di short track 2009. Gli assoluti, organizzati dallo Sporting Club Pergine e dall’Ice Rink Pinè, hanno assegnato dopo le quattro prove, il tricolore a Nicola Rodigari, Arianna Fontana, Matteo Martini, Elena Viviani, Andrea Cassinelli, Arianna Valcepina, Milan Grugni, Gloria Malfatti. Assai bene si sono comportati i giovani regionali: oltre all’oro della Malfatti, sono saliti sul podio Oriana Pallaoro, Martina Pallaoro e Francesco Palla.  Entusiasmante la competizione fra Nicola Rodigari e Yuri Confortola, entrambi del Corpo Forestale dello Stato, che si sono contesi il titolo assoluto sull’ultima distanza dei 3.000 metri. Confortola ha vinto sui 1.000 metri, Rodigari (già pluricampione italiano assoluto di short track) si è imposto sui 1.500 e sull’ultima distanza decisiva nei 3.000 metri. Come da pronostico, la junior Arianna Fontana, campionessa europea in carica, è la nuova regina dello short track nazionale. Si è imposta sui 500, 1000 e 1500 ma sui 3000 metri ha ceduto il gradino più alto del podio a Katia Zini. Per i colori dello Sporting Club Pergine splendido successo di Gloria Malfatti che, nella categoria Junior D, si è aggiudicata gli 800 metri e la corta distanza salendo sul gradino più alto del podio. Lo Sc Pergine, guidato dal presidente Giuseppe Berlanda, può vantare anche la medaglia d’argento con Oriana Pallaoro che, nella super finale, è riuscita ad imporsi sulla compagna di società Gloria Malfatti. Infine, da citare il meritato terzo posto assoluto di Martina Pallaoro nella categoria Junior B dominata dai colori del Bormio.  Il trentino Francesco Palla, portacolori dello Sportmann Bolzano, ha vinto sui 500 e 1.500 metri, secondo sui 1.000, laureandosi così vicecampione italiano di short track nella categoria Junior B. SENIOR/JUNIOR A maschile: 1) Nicola Rodigari (Gs Forestale) con il miglior tempo di 2.27,750; 2) Yuri Confortola (Gs Forestale) 2.27.900; 3) Tommaso Dotti (Agorà Skatiung Team) 2.28,479; 4) Matteo Compagnoni (Bormio) 2.29.068; 5) Edoardo Reggiani (Agorà) 2.29.426; 6) Gianluigi Nover (AEV Sportmann Bolzano) 2.32.740; 7) Davide Viscardi (Agorà) 2.2.34.966; 8) Paolo Bruzzo (Milan Skating Club) 2.36.616; 9) Roberto Serra (Cs esercito) 2.42.941. SENIOR/JUNIOR A femminile: 1) Arianna Fontana (Gs Fiamme Gialle) in 2.41.311; 2) Martina Valcepina (Bormio) 2.43.010; 3) Katia Zini (Cs Esercito) 2.41.7712; 4) Cecilia Maffei (Gs Fiamme Azzurre) 2.41.705; 5) Lucia Peretti (Bormio) 2.2.42.948; 6) Debora Secchi (Bormio) 2.45,909. JUNIOR B maschile: 1) Matteo Martini (Agorà) in 2.44.950; 2) Francesco Palla (AEV Bolzano) 2.45.349; 3) Gabriele D.Valentina (Pol. Claut) 2.45.452; 4) Federico Salzani (Msc) 2.44.763; 5) Marco Anzi (Bormio) 2.45.138; 6) Simone Rosignoli (Agorà) 2.46,679; 7) Aldo Casto (IT Torino) 2.35.830; 8) Vttorio Bandini (Agorà) 2.35.879. JUNIOR B femminile: 1) Elena Viviani (Bormio) in 3.12.474; 2) Francesca Compagnoni (Bormio) 3.12.652; 3) Martina Pallaoro (Sc Pergine) 3.16.715. JUNIOR C maschile: 1) Andrea Cassinelli (It Torino) miglior tempo 1.46.168; 2) Stefano Giordano (Bormio) 1.47.100; 3) Tomas Giacomelli (Bormio) 1.44.230; 4) Francesco Bruzzo (Milan Club) 1.44.731; 5) Alessandro Moralis (VFT) 1.44.823; 6) Claudio Milici (Milan Club) 1.48.191; 7) Michele Malfatti (Sc Pergine) 1.44.948. JUNIOR C femminile: 1) Arianna Valcepina (Bormio) in 2.02.685; 2) Ylenia Tota (IT Torino) 1.49.144; 3) Alessandra Crotti (Milan Club) 1.52.409; 4) Federica Tombolato (AEV Bolzano) 1.03.695. JUNIOR D maschile: 1) Milan Grugni (Agorà) 1.28.290; 2) Matteo Cotza (IT Torino) 1.22284; 3) Marco Giordano (Bormio) 1.22.480; 4) Francesco Tescari (Sc Pergine) 1,23.420; 5) Leonardo Palla (Sc Pergine) 11.23.534; 6) Nicola Martinelli (Bormio) 1.28.251. JUNIOR D femminile: Gloria Malfatti (Sc Pergine) 1.22.069; 2) Oriana Pallaoro (Sc Pergine) 1.22.290; 3) Nicole Martinelli (Bormio) 1.22.156; 4) Nicole Botter Gomez (Aev BZ) 1.27.507; 5) Valentina Anzi (Bormio) 1.23.620; 6) Arianna Sighel (Sc Pergine) 1.24.825).

Fernando Valcanover