Sporting Club Pergine

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Rassegna Stampa Fabris, Anesi e Stefani dietro al Canada - l'Adige - 2 febbraio 2009

Fabris, Anesi e Stefani dietro al Canada - l'Adige - 2 febbraio 2009

E-mail Stampa PDF

Pattinaggio.  Secondo posto degli azzurri a Erfurt. Juniores trentini in evidenza a Collalbo

Fabris, Anesi e Stefani dietro al Canada          

ERFURT (GERMANIA) - Buone prestazioni per la squadra azzurra di pattinaggio velocità impegnata in questo fine settimana sul ghiaccio tedesco di Erfurt nella nona tappa di Coppa del mondo, l'ultima prima delle finali americane di Salt Lake City. Il migliore risultato è giunto nell'ultima gara della tre giorni, con la squadra azzurra ( Fabris, Anesi e Stefani ) giunta seconda nella prova ad inseguimento a soli 53 centesimi dal Canada, e davanti a Norvegia e Giappone, concludendo così la coppa del mondo al secondo posto solo alle spalle dei canadesi. In campo individuale il migliore tra gli azzurri è stato il poliziotto di Roana, Enrico Fabris, che ha ottenuto venerdì il 10° posto sui 5.000 metri e sabato il 6° posto sui 1.500. Fabris ha voluto testare la sua condizione in vista dei prossimi campionati mondiali all round in programma nel prossimo weekend ad Hamar in Norvegia, dove cercherà di riscattarsi dopo gli sfortunati europei olandesi (dove fu squalificato sui 5000 metri). Grande soddisfazione per i colori azzurri è stata anche l'ottima prestazione del poliziotto pinetano Ermanno Ioriatti che sui 500 metri, finalmente inserito nel gruppo A dei migliori dopo i successi di una settimana fa in Russia, ha saputo ottenere sabato il 12° posto, e domenica il 10° con il record stagionale di 35.54, a soli 63 centesimi dal vincitore l'americano Fredriks. Sempre ieri Ioriatti, ha ottenuto anche il 12° posto sui 1.000 metri gruppo A, confermandosi come il miglior sprinter azzurro. È apparsa in crescita anche la cadorina Chiara Simionato (CS Forestale), a lungo ferma dopo l'infortunio della passata stagione, in grado di ottenere venerdì e sabato un doppio secondo posto nel gruppo B dei 500 metri, mentre ieri è giunta quinta sui 1000 metri gruppo B. Meno positive le prove degli altri azzurri in gara, con il finanziere pinetano Matteo Anesi che sabato è giunto 18° nel gruppo A dei 1.500 metri, mentre Luca Stefani (Fiamme Oro) venerdì ha dovuto accontentarsi del 9° posto nel gruppo B dei 5000 metri.

COLLALBO SUL RENON - Le giovane speranze del pattinaggio velocità si sono date appuntamento nel fine settimana sul ghiaccio dell'Arena Ritten di Collabo per dar vita allla terza prova del circuito «Primi Sprint - Coppa Italia» riservata alle categorie Junior D, E, F. In campo maschile, tra gli Junior D, successo pieno dei portacolori di casa del Ritten Sport con Matthias Gasser, Jonas Fulterer e Michele Rauzi . Nella categoria Junior E successo del alfiere di casa Matteo Aldi (Ritten Sport) davanti al perginese Jeffrey Rosanelli (VG Pergine) e a Jacopo Gastainer (SG Trento). Tra i più giovani Junior F, successo del pinetano Pietro Sighel (SC Pergine) davanti a Daniele Rossi (SG Roana) e Paolo Battaiola (SC Pergine). In campo femminile, tra le Junior D il successo è andato alla campioncina di casa Alexandra Gamper (Ritten Sport), davanti alla compagna di squadra Karin Froetscher e alla pinetana Arianna Filippi (CP Pinè). Tra le Junior F, bella vittoria della perginese Deborah Grisenti (SC Pergine) che si è imposta davanti a Alessia Tumolero (SG Roana) e Chiara Rauzi (Ritten Sport). Tra le più giovani Junior F, successo della pinetana Gloria Ioriatti (CP Pinè) figlia del pattinatore Ermanno Ioriatti, che ha preceduto Giada Perisutti e Federica Maffei (Sportivi Ghiaccio Trento).
D. F.